L’identikit della stella americana dal cognome importante

Non tutti riescono a reggere il peso della eredità che gli viene tramandata. Ma questo non è il suo caso.

Quella di essere un “figlio d’arte” è una etichetta che si ha sempre indosso, accompagnata da tutti quei pregiudizi e preconcetti con cui in un modo o nell’altro bisogna saperci convivere.

Alcuni ci riescono altri no.

Lui ha trovato il modo per trarre beneficio dal portare sulle spalle una eredità così pesante: «La uso a mio vantaggio in campo. Molti giocatori sono spaventati perché credono sia forte come lui, per il nome che ho sulle spalle. Ma il nome sulle spalle lo vedono i tifosi e gli avversari, non io. Perciò non sento la pressione».

Stiamo parlando di Timothy Weah, figlio di George Weah pallone d’oro 1995, primo ed unico africano a vincerlo!

Scopriamo la sua storia.

In breve

Nome completo:Timothy Tarpeh Weah
Data di nascita:22/feb/2000
Luogo di nascita:New York  
Età:19
Altezza:1,85 m
Nazionalità: Stati Uniti/Francia
Posizione:Punta centrale
Piede:destro
Procuratore:Famiglia
Squadra attuale: FC Paris Saint-Germain
In rosa da:01/lug/2018
Scadenza:30.06.2021
Ultimo prolungamento:07/gen/2019

Gli Inizi

Timothy è nato il 22 febbraio 2000 a Brooklyn, New York ed ha vissuto per quattro anni nella città di Valley Stream – contea di Nassau. I successivi quattro anni li ha trascorsi a Pembroke Pines, comune sito nella Contea di Broward dello Stato della Florida, per poi far ritorno a New York ma questa volta nel Queens.

Continua a leggere l’articolo su Iamnaples.it